Degustazione con Yves Le Boeuf di Brussels beer Project al Dash Kitchen

Yves Le Boeuf al Dash Kitchen: Degustazione Brussels Beer Project a Torino

Degustazione birre Brussels Beer Project a Torino da Dash Kitchen in collaborazione con TripelB - le migliori birre belghe a Torino

Yves LeBoeuf, Mastro Birraio di Brussels Beer Project, torna a Torino per una serata che già si preannuncia strepitosa al Dash Kitchen (Largo Saluzzo 34/c, Torino)!

 

Ci saranno tre birre alla spina da assaggiare, tutte e tre occasioni uniche: scopri quali leggendo l’articolo!

Questa tripletta di assaggi imperdibili sarà affiancata da un piatto con tre tapas, preparate dallo Chef del Dash Kitchen seguendo le indicazioni del Mastro Birraio.

 

Le Tapas:

• con la Black Bird: Gnocco fritto con Robiola e Prosciutto

• con la I Like It Bitter: Salmone marinato scottato alle spezie dolci in crosta di Toma Erborinata

• con la Maori Tears: Crumble di Zucca e Uvetta con salsa Agrodolce

 

 

E in più, una quarta birra fra tutte le proposte di Brussels Beer Project.

 

Vietato Mancare!

 

 

La degustazione con Yves Le Boeuf di Brussels Beer Project

Con la selezione musicale del Mastro Birraio

 

 

La Stereo Lips è il frutto della collaborazione con il famoso soundhunter Victor Kisswell!

La musica è un linguaggio universale (un po’ come la birra!) e la relazione fra birra e musica è forte. I ragazzi di Brussels Beer Project lo sanno molto bene.

Proprio per questo alcune delle loro birre nascono come collaborazioni con artisti contemporanei del mondo della musica, come il gruppo Indie Rock degli Editors per la birra Salvation, o con il famoso soundhunter Victor Kisswell per la Stereo Lips.

 

Dalle parti di Brussels sanno che ogni birra va gustata con la giusta musica, per un’esperienza davvero intensa, che coinvolga tutti i sensi…e che si potrà provare il 16 febbraio anche al Dash Kitchen!
Durante la serata sarà proposta una playlist musicale appositamente selezionata da Yves Le Boeuf di Brussels Beer Project, utilizzata per sviluppare al massimo l’esperienza di assaggio delle sue birre.

 

 

 

Good beer, good music, good people: esiste qualcosa di meglio? 😉

 

 

La degustazione si terrà dalle 20.

Ci sarà la possibilità di degustare 3 bicchieri di birra Brussels Beer Project fra le proposte speciali della serata. E, occasione fantastica, sarà presente il Mastro Birraio di Brussels Beer Project in persona, Yves Le Boeuf!

 

Costo degustazione (3 bicchieri 20cl + 1 bottiglia): 12 €
Costo piatto Tapas speciali: 10 €

 

 

Le tre birre della Degustazione al Dash Kitchen

 

 

Black Bird (Black Rye Saison 6,1%)

 

Collaborazione con il londinese “Anspach & Hobday”, un giovane birrificio che sta ravvivando gli stili classici mantenendoli il più semplici ed eleganti possibili. Black Bird è fatta con la segale, per portare al palato un sentore secco e speziato, che ricorda le British Bitter.

 

 

Yves Le Boeuf di Brussels Beer ProjectIl parere di Yves:

I ragazzi di Anspach & Hobday con cui abbiamo collaborato per la “Black Bird” sono fantastici e hanno davvero un sacco di talento. Sono un nuovo ingresso nel mercato inglese, e li abbiamo incontrati un paio di volte a Londra. Ci sono piaciute le loro birre, estremamente tecniche, da un lato tradizionali e dall’altro non così “British”.

La Black Bird è una Black Rye Saison, un tocco di modernità in uno stile prevalentemente tradizionale. Il bilanciamento giusto: siamo molto soddisfatti di questa collaborazione!

 

 

I Consigli di Yves per il #Foodpairing: proviamola con qualcosa di lievemente speziato per giocare con il lievito Saison e con il luppolo Columbus. Ottima anche con qualcosa di fresco come legumi, insalata, o un formaggio giovane e non troppo stagionato.

 

Maori Tears (Single Malt Single Hop Barrel Aged, 6,3%)

 

Ultima occasione per assaggiare questa birra che non è più disponibile da nessuna parte del globo!

La prima birra Barrel Aged di Brussels Beer Project è barricata in botti di Quercia (vino Dornfelder) e con un singolo luppolo neozelandese (Wakatu), da cui il nome.

 

 

Yves Le Boeuf di Brussels Beer ProjectIl parere di Yves:

Ultimo giro per la Maori Tears. Ma non finisce qui il nostro viaggio nel mondo delle barricate. Continueremo con Cognac, Champagne, Burgundy e Whisky…!

 

Con la Maori Tears, comunque, è stato qualcosa di speciale. Un po’ perché è stata la prima birra che abbiamo creato nel nostro impianto di proprietà. Un po’ perché è la prima barricata che abbiamo lanciato in occasione del nostro compleanno. Quindi sì, è stato un bel viaggio. Ma non ci fermiamo!

 

I Consigli di Yves per il #Foodpairing: con la Maori Tears assaggerei un dolce alle fragole, tipo Crumble. Oppure panettone! Altrimenti un paté, accompagnato da salsa agrodolce, tipo Chutney.”

 

I Like It Bitter (Double IPA 7,7%)

 

La nuova versione della “I Like It Bitter” segna un record: 100 IBU, vale a dire…esperienza estrema! Grazie ai luppoli Mosaic ed Equinox abbiamo aroma di limoni e frutto della passione, un gusto amaro e franco, una buona rotondità. Nessun compromesso.

 

 

Yves Le Boeuf di Brussels Beer ProjectIl parere di Yves:

Mi piace l‘amarezza della I Like It Bitter, specialmente ora che abbiamo raggiunto i 100 IBU! Un’amarezza estrema…e per me i luppoli e l’amarezza estrema sono psichedelici! Proprio questa è l’idea dietro questa Double IPA…aroma pieno dai luppoli, e gusto amaro, amaro, amaro!

 

 

I Consigli di Yves per il #Foodpairing: questa birra richiama piatti grassi! Provatela con carne affumicata, confit, o un formaggio grasso tipo “Abbazia”.

 

 

Info & prenotazioni

 

DASH KITCHEN

011 6698270

info@dashkitchen.it

Facebook: fb.com/dash-kitchen

 

 

**

Foto © Dash Kitchen, Brussels Beer Project

 

 

 

 

 

No Comments

Post a Comment