Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 Aprile

Birre Belghe e Formaggi Francesi – Foodpairing di Aprile!

Quattro birre abbinate a quattro formaggi: il 14 Aprile con la Degustazione Birra Belga & Formaggi Francesi da Si-Vu-Plé un trionfo di sapori con l’eccellenza della birra belga unita ad un’altra grande eccellenza del panorama gastronomico mondiale: i formaggi francesi!

 

 

Disponibile il “TripelB FoodPairing Box”

Edizione Aprile

• 4 bottiglie di birra belga: Saison Dupont, St. Bernardus Wit, Hof Ten Dormaal Witgoud, Liefmans Goudenband.
• 4 porzioni per 2 persone di deliziosi formaggi francesi: Sainte-Maure, Ossau Iraty, Calva D’Auge, Salers.
POCHI PEZZI DISPONIBILI: CHIAMA SUBITO!

I FORMAGGI E LE BIRRE DI APRILE

Vi proponiamo questi deliziosi abbinamenti fra birre belghe e formaggi francesi.

1) Saison Dupont & Sainte-Maure

DEGUSTAZIONE: Secchezza e carbonazione accentuata della saison ripuliscono perfettamente la bocca dall’abbondante parte grassa e cremosa del formaggio senza mai disturbarne aromi e sapori.

 

 

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 AprileBrasserie de Dupont Saison (Saison, 6,5%)

In molti la ritengono la “Regina” di tutte le Saison: è prodotta sin dal lontano 1930 tutti gli inverni e fatta maturare in attesa dell’estate, ed è nata come bevanda rinfrescante per i contadini della zona dell’Hainaut. Stiamo parlando della leggendaria Saison di Dupont!

 

Colore arancio/oro, schiuma compatta e cremosa. Al naso frutta e fiori, in bocca sapore di agrumi e successivamente frutta dolce: un equilibrio incredibile dovuto al famoso lievito Dupont. Fresca e dissetante, il finale è leggermente amaro ed erbaceo. Questa birra belga è un vero capolavoro di cui siamo sicuri vi innamorerete!

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 AprileSainte-Maure

Forma di ceppo allungato a tronco di cono, lungo circa 6 cm, con 5 cm di diametro. Il peso è di 250 grammi circa.
La produzione di formaggi caprini in Touraine risale al Medioevo. Fin dal XIX secolo questo prodotto è conosciuto col nome di Sainte-Maure. L’organizzazione della produzione e la promozione della sua qualità si sviluppano dopo la guerra 1939-45.  Nel 1989 gli operatori del settore chiedono che venga riconosciuta la denominazione d’origine controllata. La superficie esterna è grigia, con muffe bianche e blu. La pasta è morbida, di colore bianco.

 

2) St. Bernardus Wit & Ossau Iraty

DEGUSTAZIONE: i sentori che arrivano da questi due prodotti si esaltano a vicenda creando un crescendo: si apprezza infatti un delicato crescendo di aromi e gusti sempre a cavallo tra il fruttato (in particolare richiami di frutta pasta gialla) e floreale intenso.

 

 

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 AprileSt. Bernardus Wit (Wit/Blanche, 5%)

Al naso profumo di buccia d’arancia con sentori floreali e speziatura del coriandolo. Estremamente dissetante, la Wit è una birra beverina, con un corpo rotondo. Sapori che si ricollegano armonicamente agli aromi, quindi frumento, leggero sentore di spezie e arancia. Finale secco e pulito che invoglia immediatamente al sorso successivo.

 

É stata sviluppata in collaborazione con Pierre Celis, il padre della Hoegaarden, che negli anni ’60 fu nuovo pioniere di uno stile brassicolo che era quasi scomparso. Una interpretazione fantastica dello stile Wit/Blanche, tutta da assaporare!

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 AprileOssau-Iraty

Formaggio a pasta pressata non cotta con 50% di materia grassa.
Piccola forma con fondo dritto o leggermente convesso con diametro di 26 cm, altezza tra 12 e 14 cm e un peso tra 4 e 5 kg.
La pasta è di colore bianco sporco, compatta, vellutata e liscia. Alcune aperture indicano una buona maturazione. È ricoperta di una crosta spessa e cinerea che tende al giallo-arancione con l’avanzare della stagionatura.

L’Ossau-Iraty sviluppa tutti i suoi sapori di erbe e fiori primaverili ed estivi accompagnato da frutti rossi come ciliegie e da vini bianchi robusti della sua regione d’origine, come il Madiran o l’Irouléguy.

 

3) Hof Ten Dormaal Witgoud & Calva D’Auge

DEGUSTAZIONE: Una birra fresca e particolare, speziata, dolcemente fruttata, caratterizzata da una punta acida e dall’uso di cicoria nella ricetta come amaricante. Quest’ultimo aspetto è quello che più la lega al formaggio, favorendo ed esaltando proprio la parte amara ed erbacea, che rimane piacevolmente presente con buona persistenza anche diversi minuti dopo l’assaggio.

 

 

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 Aprile

Hof Ten Dormaal Witgoud (Belgian Strong Ale, 8%)

Una birra molto speciale. Parte del luppolo viene sostituito dalle radici di cicoria durante il processo di fermentazione. “Oro bianco” è infatti un’espressione fiamminga che indica una specie di cicoria, conosciuta come “indivia belga”.

 

Ecco che questa birra ha un’amarezza unica, molto diversa dalla maggior parte delle varietà di luppolo. Colore biondo scuro, quasi ambrato. Aromi di lievito e cicoria. Media carbonazione. Leggera dolcezza. Si beve facilmente e l’alcol è ben nascosto.

 

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 AprileCalva D’Auge

Il Calva d’Auge viene dalla Normandia, Pays D’Auge. Il migliore formaggio Camembert è selezionato con cura dagli artigiani normanni, che ne rimuovono la crosta con una delicatezza leggendaria. Successivamente, la forma viene aromatizata immergendola nel Calvados, un tipo di liquore che trae la sua origine dalle mele, fino a 5 ore. Il formaggio così impregnato è ricoperto da croste di pane e, a volte, noci, per conservare al massimo aromi e sapori del liquore.

 

Il formaggio vaccino Calva D’Auge è a pasta molle , con un buon 45% di materia grassa. La texture del formaggio è cremosa, aroma ricco e sapore intenso.

 

4) Liefmans Goudenband & Salers

DEGUSTAZIONE: un incontro di gusti decisi! Amarene, sentori di botte, speziato intenso, tutto su una discreta base etilica sposano bene i forti aromi, l’erbaceo ed il leggero tocco acido presenti nel formaggio. 

 

 

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 Aprile

Liefmans Goudenband (Sour Red/Brown Ale, 8%)

Medaglia d’oro 2016 al Brussel Beer Challenge, la Liefmans Goudenband è una birra a fermentazione mista. Dopo una maturazione dai 4 ai 12 mesi, viene miscelata con birra più giovane similmente a ciò che accade con le Gueuze.

 

Colore bruno ramato, schiuma fine e opaca. Al naso profumi di malto, caramello e rabarbaro. In bocca, in piena linea con i fantastici aromi, sapori di caramello e amarene con note di legno. Finale acido che ripulisce benissimo il palato!

Degustazione Birra Belga e Formaggi Francesi da Sivuple il 14 AprileSalers

La vacca Salers ha manto rosso, corna a forma di lira ed è nota per il suo istinto materno estremamente sviluppato: è impossibile mungerla senza la presenza fisica del suo vitellno!
Il Salers è un formaggio artigianale fatto esclusivamente con latte crudo di vacche Salers che viene cagliato nel gérlo (un particolare recipiente di legno). La stagione di produzione va da Aprile a Ottobre, quando le vacche sono al pascolo; quindi si procede alla stagionatura, per un minimo di tre mesi.

La pasta è di colore giallo, con consistenza omogenea. Il sapore è aromatico e leggermente acido, con sentore di erbaceo e terroso.

 

**

Foto © Wikimedia Commons, © Brasserie De Dupont, © Hof Ten Dormaal, © St. Bernardus, © Liefmans.

No Comments

Post a Comment